Cosa significa birra ad alta fermentazione?

birra ad alta fermentazione | Doreca vendita bevande

Cosa significa birra ad alta fermentazione?

Per Doreca, azienda di vendita bevande, è importante approfondire in modo verticale i prodotti che propone ai suoi clienti. All’interno del documento Beerpedia, realizzato da Doreca, puoi trovare tutte le informazioni e curiosità sulle birre.

Come sappiamo bene esistono diverse tipologie di birre. La loro classificazione dipende da diversi fattori, come in base al:

  • processo produttivo;
  • tipo di lievito utilizzato;
  • colore;
  • livello di limpidezza;
  • tasso alcolico;
  • grado di amarezza (IBU);
  • fermentazione.

Oggi capiremo cosa beviamo quando ci troviamo davanti una birra ad alta fermentazione.

Quando si parla di fermentazione le birre si possono suddividere in:

  • birra ad alta fermentazione;
  • birra a bassa fermentazione;
  • birra a fermentazione spontanea.

Per birra ad alta fermentazione intende quella tipologia di birra che è sottoposta ad un particolare metodo di fermentazione, affinché i lieviti utilizzati durante la produzione possano attivarsi e funzionare in modo corretto. Per faro devo operare ad una temperatura  hanno fra 15 e 25 gradi centigradi.

La lavorazione a temperature così elevate diventa più rapida. Una volta terminato questo processo quel che resta dei lieviti risale in superficie spinto dall’anidride carbonica. La denominazione questa birra deriva proprio dall’effetto di risalita dei residui.

In cosa consiste la fermentazione?

Il processo di fermentazione è quel passaggio di produzione in cui il mosto si trasforma e sviluppa la parte alcolica e l’anidride carbonica, grazie all’azione dei lieviti che aggrediscono gli zuccheri.

Ci sono due metodologie principali:

  • per le birre ad alata e bassa fermentazione, in un ambiente anaerobico; 
  • nel caso di fermentazione spontanea avviene in grandi vasconi esposti all’aria. 

In alcuni casi, come per le birre Trappiste, d’Abbazia o per le birre Weiss, si svolge un’ulteriore rifermentazione in bottiglia. Prima dell’imbottigliamento vengono inseriti nuovi lieviti, così da arricchire il sapore.

Gli stili delle Birre Alta Fermentazione

All’interno della categoria di birre ad alta fermentazione, o dette anche Ale, troviamo:

  • Stout, Porter, Barley wine, Oud bruin;
  • tutte le birre che riportano nel nome la dicitura “Ale”, come IPA, APA, Brown Ale, Cream Ale, Wheat Ale, Belgian Ale.

Se viene a trovarci nei nostri Doreca Store, i negozi Doreca dedicati alla vendita bevande, potrai scegliere tra un’ampia selezione di birre, ma anche di vini, spirits, succhi e analcolici. Gli spazi multifunzionali dei Doreca Store romani, non solo sono utilizzati per la vendita di bevande, ma anche impiegati per corsi e serate di degustazione. Segui sui canali social di Doreca per rimanere sempre aggiornato.



it_ITItalian